Qualificazione risorse umane per nuova occupazione

L’avviso della Regione Lazio "Interventi rivolti alla qualificazione delle risorse umane a favore della creazione di nuova occupazione delle imprese del Lazio" prevede la realizzazione di interventi di formazione per disoccupati e inoccupati volti

all’acquisizione di competenze (Azione A) o al conseguimento di una qualifica professionale (Azione B), e finalizzati all’inserimento lavorativo; il percorso formativo, oltre alla formazione d’aula, può comprendere lo stage in azienda.

Possono presentare proposte progettuali imprese aventi una sede legale o una sede operativa nel territorio della Regione Lazio al momento del pagamento del contributo; è consentita la presentazione di proposte nella forma di ATI o ATS (in tal caso l’impresa deve svolgere il ruolo di Capofila), con il coinvolgimento di Operatori accreditati della Formazione Professionale.

Destinatari degli interventi sono giovani o adulti inoccupati o disoccupati.

Il costo massimo ammissibile per ciascuna linea è di € 35.000 per l’Azione A e di € 126.000 per l’Azione B.

La scadenza per la presentazione delle proposte è la seguente:

Annualità

1° Scadenza

2° Scadenza

2016

dalle ore 9 del 22 febbraio alle ore 17 del 18 marzo

dalle ore 9 del 16 settembre alle ore 17 del 14 ottobre

2017

dalle ore 9 del 20 marzo alle ore 17 del 3 aprile (posticipata)

dalle ore 9 del 15 settembre alle ore 17 del 13 ottobre

2018

dalle ore 9 del 16 febbraio alle ore 17 del 16 marzo

dalle ore 9 del 14 settembre alle ore 17 del 12 ottobre

http://www.regione.lazio.it/rl_formazione/?vw=documentazioneDettaglio&id=7952

Informazioni aggiuntive

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informazioni