Servizi formativi imprese del Lazio in crisi

La Regione Lazio ha pubblicato l'avviso "Servizi formativi integrati per lavoratori di imprese del Lazio per il contrasto e la gestione delle crisi aziendali".

L’avviso ha come oggetto il finanziamento di progetti integrati per l’attivazione di lavoratori delle imprese in crisi aventi almeno una sede operativa nella Regione Lazio, e si pone l’obiettivo di rappresentare una offerta di servizi di orientamento e formazione e accompagnamento all’inserimento lavorativo, attraverso soggetti con competenza ed esperienza specifica in tali settori, rivolta ai lavoratori, impiegati in aziende in crisi, che beneficiano di trattamenti di integrazioni salariali.

Le attività formative dovranno riguardare prioritariamente le seguenti Aree tematiche:

- Chimica e farmaceutica;

- Servizi di informatica;

- Meccanica e impiantistica;

- Edilizia;

- Trasporti e logistica;

- Green Economy;

- Agroalimentare.

I destinatari dei percorsi sono i lavoratori occupati presso sedi operative collocate nella Regione Lazio, beneficiari di trattamenti di integrazione salariale, di nazionalità italiana o di altri Paesi appartenenti all’UE o di Paesi non appartenenti all’UE, con regolare permesso di soggiorno, residenti o domiciliati nel Lazio.

I progetti devono essere presentati attraverso la procedura telematica accessibile dal sito http://www.regione.lazio.it/sigem.

Le proposte possono essere presentate dalle ore 9:30 del 9 gennaio 2020 alle ore 17:00 del 28 maggio del 2020, e comunque fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Determinazione 16 dicembre 2019, n. G17719 - B.U.R.L. n. 105 - Supplemento n. 3

Informazioni aggiuntive

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informazioni