Reddito di Cittadinanza

Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 75 del 29 marzo 2019 la legge 28 marzo 2019, n. 26, di conversione del decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4 (G.U. n. 23 del 28 gennaio 2019), contenente norme relative al Reddito di Cittadinanza.

E' istituito, da aprile 2019, il Reddito di Cittadinanza.

Il Reddito di Cittadinanza è riconosciuto ai nuclei familiari in possesso cumulativamente, al momento della presentazione della domanda e per tutta la durata dell’erogazione del beneficio, dei requisiti di cittadinanza, residenza e soggiorno, reddituali e patrimoniali, e relativi al godimento di beni durevoli, previsti.

L'erogazione del Reddito di Cittadinanza è condizionata alla Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro e all'adesione ad un Percorso Personalizzato di accompagnamento all'inserimento lavorativo e all'inclusione sociale da parte di soggetti maggiorenni, non occupati e non frequentanti un regolare corso di studio.

Entro 30 giorni dal riconoscimento del Reddito di Cittadinanza (o al momento del primo incontro presso il Centro per l'Impiego), il beneficiario deve rendere la Dichiarazione di Immediata Disponibilità 

Entro 30 giorni dal riconoscimento del Reddito di Cittadinanza, il beneficiario è convocato

  • dai Centri per l’Impiego per stipulare il Patto per il lavoro, se in possesso di almeno uno tra i seguenti requisiti:
  • assenza di occupazione da non più di due anni;
  • beneficiario della NASpI ovvero di altro ammortizzatore sociale per la disoccupazione involontaria o che ne abbia terminato la fruizione da non più di un anno;
  • avente sottoscritto negli ultimi due anni un Patto di servizio in corso di validità presso i Centri per l’Impiego;
  • a condizione che non abbiano sottoscritto un progetto personalizzato per il REI;
  • dai servizi dei Comuni competenti per il contrasto alla povertà, per stipulare il Patto per l’inclusione sociale, in tutti gli altri casi.

Sono convocati dai Centri per l'Impiego anche i beneficiari di età compresa tra i 18 e i 29 anni, e coloro che appartengono a nuclei familiari aventi i suddetti requisiti, che abbiano già reso la Dichiarazione di Immediata Disponibilità

Le domande possono essere presentate dal 6 marzo 2019.

 

Reddito di Cittadinanza L. 28 marzo 2019, n. 26

Reddito di Cittadinanza D.L. 28 gennaio 2019, n. 4 

www.redditodicittadinanza.gov.it 

Circolare INPS 20 marzo 2019, n. 43

Circolare INPS 19 luglio 2019, n. 104 Incentivi assunzione RdC

Bando Navigator

Informazioni aggiuntive

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informazioni