Contratto di ricollocazione Donne con figli minori

La Regione Lazio ha approvato le graduatorie relative alle domande presentate dalle donne con figli minori.

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE AL CPI DA PARTE DELLE DONNE CONVOCATE (DAL 3 FEBBRAIO 2017)

1) Domanda di adesione;

2) modulo di accesso al sistema SIGEM;

3) documento di identità in corso di validità;

4) tessera sanitaria del figlio minore e, se in possesso, documento d’identità del figlio.

Approfondimenti

Soggetti Accreditati

 

CONTRATTO DI RICOLLOCAZIONE DONNE CON FIGLI MINORI

La Regione Lazio ha pubblicato l'avviso per la presentazione delle domande relative al Contratto di ricollocazione per donne con figli minori.

La misura ha l’obiettivo di costruire un percorso personalizzato di accompagnamento al lavoro e di favorire il reinserimento nel mondo del lavoro, attraverso l’orientamento specialistico e l’accompagnamento intensivo; l’obiettivo occupazionale si realizza attraverso l’attivazione di un rapporto di lavoro subordinato di almeno 6 mesi, compreso il contratto di apprendistato, o di lavoro autonomo. Il percorso di accompagnamento al lavoro subordinato può prevedere anche percorsi di tirocinio e di formazione.

Nella prima fase i Soggetti Accreditati hanno presentato la propria candidatura fino alle ore 12 del 22 luglio 2016.

Destinatarie sono le donne prive di impiego, con almeno un figlio di età inferiore a 6 anni alla data della registrazione, residenti nel Lazio; possono partecipare anche donne con cittadinanza non comunitaria in possesso di regolare permesso di soggiorno. Le destinatarie potranno presentare la domanda di partecipazione dalle ore 10.00 del 26 settembre 2016 alle ore 12.00 del 20 dicembre 2016, in modalità telematica su http://www.regione.lazio.it/rl_lavoro/, scegliendo un Centro per l’Impiego del territorio regionale.

E’ prevista l’erogazione di un bonus di conciliazione per l’acquisto di servizi per l’infanzia (nido, babysitting, tagesmutter, ludoteca, ecc.), per l’importo massimo di € 200,00 al mese.

Il Contratto di ricollocazione ha una durata di 6 mesi ed è sottoscritto dalla destinataria, dal Centro per l’Impiego e dal Soggetto Accreditato scelto dalla donna.

Dal 10 ottobre 2016 al 15 novembre la procedura è stata sospesa.

Presenta la domanda

Approfondimenti

Nota attuativa

Enti candidati ai servizi del CdR Donne

Riapertura adesioni

Pagamento Bonus di conciliazione

 

PIANI WELFLEX

I Piani WELFLEX - produttività, flessibilità e conciliazione vita-lavoro - prevedono l’introduzione di misure di flessibilità oraria, organizzativa e welfare aziendale, funzionale a recuperi di qualità, efficienza e produttività; i Piani WELFLEX possono essere presentati dai datori di lavoro privati con sede legale e/o operativa nella Regione Lazio, che assumono donne che hanno stipulato il contratto di ricollocazione per le donne con figli minori.

Il Piano deve essere sottoscritto dal datore di lavoro e da almeno 2 sigle sindacali; per la sua redazione il datore di lavoro può avvalersi del supporto di un Soggetto Accreditato per i Servizi per il lavoro o di un Soggetto privato.

Il finanziamento massimo è di € 4.000,00.

Il Bonus di conciliazione spetta alle donne con figli minori, che hanno stipulato il contratto di ricollocazione per le donne con figli minori, assunte con un contratto anche part-time, indipendentemente dalla partecipazione dei datori di lavoro privati ai Piani; l’assegnazione del Bonus è finalizzata all’acquisto di servizi per l’infanzia (asilo nido, babysitting, tagesmutter, ludoteca, ecc.).

La durata massima del Bonus è di 6 mesi, per un importo massimo di € 1.200,00 (€ 10,00 l’ora).

La domanda può essere presentata dalle ore 10.00 del 27 febbraio 2017 su http://www.regione.lazio.it/sigem.

http://www.regione.lazio.it/rl_lavoro/?vw=documentazioneDettaglio&id=39371

Posticipazione termini presentazione domanda

 

Informazioni aggiuntive

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informazioni