Esonero contributivo per assunzioni a tempo indeterminato Anno 2017

Ai datori di lavoro privati spetta, per un periodo massimo di 36 mesi, l'esonero contributivo nel limite massimo di € 3.250,00 su base annua, esclusi i premi e contributi dovuti all'INAIL, per le nuove assunzioni con contratto di lavoro a tempo indeterminato, anche in apprendistato, decorrenti dal 1º gennaio 2017 al 31 dicembre 2018, con esclusione dei contratti di lavoro domestico e di quelli relativi agli operai del settore agricolo.

L'esonero spetta in caso di assunzioni di studenti che hanno svolto presso il medesimo datore di lavoro attività di alternanza scuola-lavoro pari almeno al 30% del monte ore previsto, effettuate entro 6 mesi dall'acquisizione del titolo di studio.

L'esonero spetta anche in caso di assunzioni di studenti che hanno svolto presso il medesimo datore di lavoro periodi di apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria superiore, il certificato di specializzazione tecnica superiore o periodi di apprendistato in alta formazione, effettuate entro 6 mesi dall'acquisizione del titolo di studio.

Legge 11 dicembre 2016, n. 232, articolo 1, comma 308.

 

Informazioni aggiuntive

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informazioni