Incentivi assunzione vittime violenza

Alle cooperative sociali che effettuano assunzioni a tempo indeterminatodal 1° gennaio 2018  al 31 dicembre 2018, di donne vittime di violenza di genere, debitamente  certificato dai servizi sociali del Comune di residenza o dai centri anti-violenza o dalle case rifugio, è erogato per un periodo massimo di 36 mesi un contributo, entro il limite di spesa di un milione di euro per ciascuno degli anni 2018, 2019 e 2020 a titolo di sgravio delle aliquote per l'assicurazione obbligatoria previdenziale e assistenziale dovute.

Con decreto del Ministro del Lavoro saranno stabiliti i criteri di assegnazione e di ripartizione delle risorse.

Legge 27 dicembre 2017, n. 205 - Articolo 1 - Comma 220

Informazioni aggiuntive

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informazioni