Incentivi assunzione lavoratori in CIGS Ricollocazione

Esonero dal versamento del 50% dei contributi  previdenziali, con esclusione dei premi e contributi dovuti  all'INAIL, nel limite massimo di importo pari a 4.030 euro su base annua, concesso ai datori di lavoro.

Al fine di limitare il ricorso al licenziamento all'esito dell'intervento straordinario di integrazione salariale, nei casi di riorganizzazione ovvero di crisi aziendale per i quali non sia espressamente previsto il completo recupero occupazionale, la procedura di consultazione può concludersi con un accordo che preveda un  piano di ricollocazione, con l'indicazione degli ambiti aziendali e dei profili professionali a rischio di esubero. I lavoratori rientranti nei predetti ambiti o profili possono richiedere all'ANPAL, entro 30 giorni dalla data di sottoscrizione dell’accordo, l'attribuzione anticipata dell'assegno di ricollocazione.

L'assegno è spendibile in costanza di trattamento straordinario di integrazione salariale al fine di ottenere un servizio intensivo di assistenza nella ricerca di un altro lavoro, di durata corrispondente  a quella del trattamento straordinario di integrazione  salariale, e comunque non inferiore a 6 mesi; è prorogabile di ulteriori 12 mesi nel caso non sia stato utilizzato, entro il termine del trattamento  straordinario di integrazione salariale, l'intero ammontare  dell'assegno.

Al datore di lavoro che assume il lavoratore  è riconosciuto l'esonero dal versamento del 50% dei contributi  previdenziali, con esclusione dei premi e contributi dovuti  all'INAIL, nel limite massimo di importo pari a 4.030 euro su base annua. L'esonero è riconosciuto per una durata non superiore a 18 mesi, in caso di assunzione a tempo indeterminato, e a 12 mesi, in caso di assunzione  a tempo determinato; in caso di  trasformazione a tempo indeterminato, il beneficio contributivo  spetta per ulteriori 6 mesi.

Decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 148, articolo 24-bis (Legge 27 dicembre 2017, n. 205, articolo 1, comma 136)

Informazioni aggiuntive

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informazioni