Emersione lavoro irregolare Proroga domanda fino al 15 agosto 2020

I datori di lavoro italiani, o cittadini di uno Stato membro dell'Unione europea, o stranieri in possesso del  titolo di soggiorno, possono presentare istanza per concludere un contratto di lavoro subordinato con cittadini stranieri presenti sul territorio nazionale, o per dichiarare la sussistenza di un rapporto di lavoro irregolare, tuttora in corso, con cittadini italiani o stranieri.

L'istanza può essere presentata dal 1° giugno al 15 luglio 2020.

Decreto-legge 19 maggio, n. 34 - Articolo 103

Decreto Interno 27 maggio 2020

Circolare Interno 30 maggio 2020

Circolare Interno PS 30 maggio 2020

Circolare INPS n. 68 del 31 maggio 2020

Messaggio INPS n. 2327 del 4 giugno 2020

Decreto-legge 16 giugno 2020, n. 52, articolo 3 - Proroga domanda 15 agosto 2020 

 

Informazioni aggiuntive

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informazioni