Incentivi assunzione a tempo indeterminato e turismo fino al 31 dicembre 2020

Fino al 31 dicembre 2020, ai datori di lavoro non agricoli, che assumono lavoratori subordinati a tempo indeterminatoesclusi i contratti di apprendistato e di lavoro domestico, è riconosciuto l'esonero totale dal versamento dei contributi previdenziali, per un periodo di 6 mesi, fino ad un massimo di 8.060 euro su base annua.

Dall'esonero sono esclusi i lavoratori che abbiano avuto un contratto a tempo indeterminato nei 6 mesi precedenti presso la stessa impresa.

Lo stesso esonero spetta per 3 mesi per le assunzioni a tempo determinato o con contratto di lavoro stagionale nei settori del  turismo e degli stabilimenti termali.

Decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104, articoli 6 e 7 - Legge di conversione 13 ottobre 2020, n. 126

Informazioni aggiuntive

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informazioni